giovedì 19 gennaio 2012

Tpl, Lollobrigida: "Regione già applica a Trenitalia penali e detrazioni"

19/01/2012 - "Da quest'anno, grazie alla modifica delle clausole contrattuali apportate nel febbraio 2011, a differenza degli anni precedenti a Trenitalia verranno applicate le penali previste.

"Grazie al lavoro degli ispettori Lazioservice e della Direzione regionale trasporti, si ha oggi contezza precisa di ciò che avviene ogni giorno e dei gravi disagi che i pendolari subiscono per colpa di soppressioni di convogli o disponibilità di posti messi a disposizione di Trenitalia. Oltre le penali verranno applicate detrazioni dei corrispettivi per i servizi non effettuati".

È quanto afferma l'assessore regionale alle Politiche per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale, in risposta ai consiglieri regionali d'opposizione che chiedevano l'applicazione a Trenitalia di penali relativi ai disagi occorsi ai pendolari su alcune linee ferroviarie regionali.

Tpl, Lollobrigida: "Agevolazioni per giovani servono da calmiere"

19/01/2012 - "Contributo massimo è del 90%, adeguamento delle tariffe era atto dovuto"

 "Visto che non ha potuto prender parte alla conferenza stampa, invierò alla collega Colaceci l'opuscolo che spiega come abbiamo superato totalmente la gratuità under 25, elevando la fascia d'età fino ai 30 anni, mantenendo un'agevolazione base del 50% sul reddito ed inserendo criteri meritocratici per la percentuale restante. In totale il contributo non può superare il 90% del titolo di viaggio". E' quanto afferma l'assessore regionale alle Politiche per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale, Francesco Lollobrigida, in replica alle dichiarazioni dell'assessore alla Mobilità e Trasporti della Provincia di Roma, Amalia Colaceci, sull'adeguamento tariffario.

"Siamo certi - spiega l'assessore Lollobrigida - che al di là delle polemiche,che la Provincia di Roma ben si renda conto che adeguare le tariffe era un atto dovuto: il mantenimento, con grandi sacrifici di bilancio del sistema delle agevolazioni serve inoltre a garantire un impatto calmierato delle tariffe per le fasce più colpite dalla crisi".

lunedì 16 gennaio 2012

Trasporti: Lollobrigida presenta campagna 'Me Lo Merito'

Agevolazioni tariffarie per giovani meritevoli sotto i 30 anni. Iniziativa illustrata in Regione insieme alla presidente Renata Polverini.

L'assessore alle Politiche della Mobilità e del Tpl, Francesco Lollobrigida, ha presentato questa mattina la campagna "Me lo Merito", realizzata dalla Regione, chepromuove per l'anno 2012 agevolazioni tariffarie per l'utilizzo dei mezzi pubblici destinate ai giovani sotto i 30 anni. L'iniziativa, pensata a sostegno delle famiglie e del merito, è stata illustrata presso la Sala Tevere della Giunta regionale insieme alla presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.

Guarda lo spot

video 

La campagna 'Me lo Merito' prevede, per i giovani che al 31 dicembre 2011 non abbiano compiuto il 30mo anno di età, la possibilità di fruire di sconti sugli abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale. L'agevolazione di base del 50 per cento, per gli aventi diritto, potrà crescere sino al 90 per cento. I criteri qualificanti per ottenere le agevolazioni sono: in base al reddito Isee, al merito scolastico o sociale, alla composizione del nucleo familiare, condizioni di disagio e alla distanza fra il luogo di residenza e quelli di lavoro e di studio.

Le agevolazioni messe in campo dalla Regione sono valide per gli abbonamenti del sistema tariffario Metrebus, per gli abbonamenti all'intera rete del servizio di trasporto pubblico comunale, per gli abbonamenti alle linee interregionali rientranti tra quelle con cui la Regione concorre in termini finanziari e saranno eseguibili sulle tessere annuali o su una somma pari a 12 mesi qualora il piano tariffario non preveda la quota annuale.

L'iniziativa "Me lo merito" è già partita lo scorso 21 dicembre e fino al 29 febbraio si possono presentare le domande per ottenere la card 2012. I giovani in possesso dei requisiti dovranno consegnare al Comune o al Municipio di residenza una domanda compilata su di un apposito modulo informatico reperibile sul sito http://www.melomerito.regione.lazio.it/ unitamente alla necessaria documentazione che accerti quanto dichiarato. E' inoltre attivo il numero verde 800 001133, da lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

Le agevolazioni saranno concesse sino ad esaurimento del fondo, rispettando l'ordine di inoltro della istanza da parte dell'interessato.

martedì 3 gennaio 2012

Aremol: Insediato nuovo cda, Rastelli presidente

Si è insediato questa mattina il consiglio d’amministrazione dell’Agenzia Regionale per la Mobilità del Lazio (Aremol), presieduto dall’on. Roberto Rastelli, alla presenza dell’assessore alle Politiche per la Mobilità e il Tpl, on. Francesco Lollobrigida e del Direttore regionale dei Trasporti, Ing. Bernardo Maria Fabrizio. Fanno parte del cda il dott. Daniele Parrucci, il dott. Roberto Iosue, il dott. Fabio Luigetti e la dott.ssa Monica Nassisi.
“Al nuovo consiglio d’amministrazione mando i miei auguri di buon lavoro – afferma l’assessore Lollobrigida - nella consapevolezza che l’anno che si apre dovrà vedere impegnati tutti i soggetti interessati alla mobilità in un grande sforzo di concertazione, finalizzato all’efficientamento del sistema e alla riduzione dei costi, salvaguardando il più possibile i servizi offerti ai cittadini”.
“Gli obiettivi – aggiunge il presidente Rastelli - di efficientamento e razionalizzazione dei costi sono prioritari per consegnare ai cittadini utenti un’adeguata politica trasportistica e di mobilità”.